Riccardo Licata Riflessi segnici

di Alain Chivilò

 

Un omaggio al Maestro  Riccardo Licata dal suo studio sito nel centro storico di Venezia. Riflessi segnici per una pittura, scultura ed incisione sempre dal tono fresco, giovanile e contemporaneo.

Riccardo Licata (Torino, 20/12/1929 – Venezia, 19/2/2014) ha tracciato un segno indelebile partendo dall’analisi del direttore d’orchestra al teatro Fenice di Venezia, il quale con la bacchetta scandisce il tempo, gli ingressi degli strumenti, le voci e le dinamiche. Una gestualità secca tradotta e interiorizzata dall’artista, creando un pseudo linguaggio visivo.

Dallo Spazialismo fino alla musica vera e propria Musa ispiratrice. Un breve estratto dal video “Riflessi”.

 

 

©AC, NDSL, AM, Alain Chivilo

Comments are closed.